Attività

Conferenze   Conferenze
  Entra qui...
Formazione  Formazione
  Entra qui...
Pubblicazioni  Pubblicazioni
  Entra qui...
Advocacy   Advocacy
  Entra qui...
Multimedia   Multimedia
  Entra qui...
Banner
Come si realizza il Social Watch Stampa E-mail

Il rapporto annuale del Social Watch è cresciuto da un contributo di 13 organizzazioni nel 1996, fino a una media di 60 rapporti nazionali negli ultimi anni. Attualmente sono presenti osservatori in più di 80 Paesi e il numero dei membri continua a crescere. La prima fase nella produzione del Rapporto è la scelta del tema centrale.

Pur continuando a monitorare costantemente le politiche contro la povertà e per la parità tra i sessi, ogni anno il Rapporto analizza in profondità un argomento diverso, solitamente un tema correlato ai problemi in discussione nell’agenda internazionale. Esperti di diverse origini e specializzazioni forniscono visioni complementari e alternative ai problemi attraverso articoli tematici. Questa prospettiva internazionale si completa con la preparazione di rapporti nazionali e regionali attraverso i quali le organizzazioni appartenenti alla rete forniscono una prospettiva locale in relazione al tema specifico di quell’anno.

L’idea di collegare l’ambito nazionale a quello internazionale si manifesta anche nella produzione di indici e tabelle in cui, su alcune aree dello sviluppo, vengono fornite informazioni a livello internazionale e nazionale. Il Social Watch ha sviluppato nuovi indicatori per misurare i progressi o le involuzioni in termini di parità fra i sessi e di soddisfacimento dei bisogni primari.

La presentazione del Rapporto rappresenta un’opportunità per le coalizioni locali di informare i media sui problemi nazionali e di discutere con i politici delle rilevazioni effettuate e delle proposte alternative. Vengono pubblicati anche rapporti occasionali, in genere per migliorare la perizia delle coalizioni appartenenti al Social Watch.

Sono stati organizzati cinque workshop di formazione regionale e sono stati pubblicati position paper. In diverse occasioni i portavoce del Social Watch hanno parlato di fronte all’Assemblea generale delle Nazioni Unite e presso altri organismi intergovernativi a nome della rete o di gruppi più ampi appartenenti alla società civile.

 

 
evden evenakliyeevden eve nakliyatevden eve

escort bursa escort ankara escort eskisehir