Come puoi rendere più efficace il tuo sito?

Sito web efficace

Perché alcuni siti web sono più efficaci di altri? Secondo uno dei più grandi copywriters pubblicitari mai esistiti, Rosser Reeves, essi hanno la USP, ossia la Unique Selling Proposition, che si potrebbe tradurre come Proposta Unica di Vendita oppure Argomentazione Unica di Vendita.

Sito web efficace e USP

La Proposta Unica di Vendita e un sito web efficace camminano di pari passo.
La prima si divide in tre parti, ossia:

  1. proposta di benefici reali al consumatore, il quale si aspetta di migliorare la qualità della propria vita grazie all’acquisto di un determinato prodotto o servizio.
    Inoltre i vantaggi devono essere differenti, o ancora meglio, unici rispetto alla concorrenza;
  2. mettersi nei panni dei consumatori finali: per diventare degli imprenditori di successo, è necessario proporre un bene o un servizio per questi ultimi e non per sè stessi, dato che saranno proprio loro ad acquistarlo;
  3. motivo per cui le persone decidono di effettuare un acquisto, che non sempre è condizionato unicamente dal prezzo del prodotto/servizio, bensì da molte altre ragioni, basti pensare alla praticità, all’aspetto estetico piacevole e molto altro ancora.

Come puoi rendere più efficace il tuo sito web

Una volta appresi i principi della USP, per rendere il tuo sito web efficace (come spiegato sul sito gianpaoloantonante.it), devi passare alla loro attuazione, in primis dando una prima impressione volta ad essere ricordata dai visitatori.
Dato che il sito Internet è un vero e proprio biglietto di presentazione di qualunque azienda o libero professionista, è importante curarlo nei minimi dettagli, i quali incentiveranno l’aumento del giro d’affari.
Per raggiungere tale scopo, ti consiglio pertanto di scrivere il primo messaggio di presentazione in maniera concisa, ma soprattutto a caratteri cubitali, poiché il cervello tende a prendere delle scorciatoie e a memorizzare le immagini chiare.
Oltre a ciò, è fondamentale spiegare all’interno della tua piattaforma cosa fai e presentare i rispettivi benefici del prodotto/servizio che intendi vendere.
Una buona tattica è esporre una potenziale problematica tramite una domanda, alla quale si risponde proponendo come soluzione proprio ciò che commercializzi.
Per esempio, se si tratta di una spazzola per cani, potresti fare leva sulla grande quantità di peli che invaderebbe la casa del consumatore finale se non la utilizzasse.
Una frase ad effetto può essere: la tua casa è invasa dai peli del tuo amico a quattro zampe? Grazie alla nostra spazzola tutto questo diventerà solo un lontano ricordo.

Sito web e parole chiave

Se desideri aumentare l’efficacia del suo sito web, non puoi assolutamente fare a meno di utilizzare delle parole chiave (keywords) adatte alla tua categoria merceologica.
Queste ultime non solo altro che i termini digitati dagli utenti per trovare ciò di cui hanno bisogno in tempi rapidi.
Per fare questo è bene rivolgerti ad un professionista esperto di SEO, il quale sarà in grado di far comparire la tua piattaforma virtuale tra i primi risultati di qualunque motore di ricerca.

Inserito in: Web