Quali sono i migliori PC da gaming sul mercato?

Sei un gamer appassionato? Stai cercando da tempo tra i migliori PC da gaming sul mercato ma sei ancora indeciso? Ecco a te una guida pratica su come scegliere il miglior PC da gaming da 500 euro presente sul mercato. Non è un’impresa facile, va detto. Occorre infatti prestare attenzione a diverse caratteristiche, e valutare in modo preciso i requisiti che si stanno cercando. Leggiamo insieme qualche consiglio.

I migliori PC da gaming sul mercato

Qualche utile dritta può davvero darti una mano a selezionare le componenti per la perfetta configurazione di un PC da gaming da 500 euro. Nel 2020 per assemblare un computer a basso prezzo ma con ottime qualità e che ti regali sempre prestazioni di buon livello è necessario scegliere le componenti adatte ai propri obbiettivi e più conformi alle proprie specifiche esigenze. Come sottolineato a questa pagina, un PC da gaming da 500 euro ti permette di giocare sempre in modalità Full HD con una media di 70/80 FPS, così da avere una garanzia di gioco davvero performante. Potrai anche abbinare una scheda video Nvidia GTX 1050 Ti o AMD, come la Sapphire RX 580. In entrambi i casi si tratta di schede video economiche ma che ti garantiranno un più che discreto livello di gioco.

La configurazione AMD per PC gaming

Per assemblare un PC gaming con un budget di 500 euro puoi ricorrere ad un processore AMD di ultima generazione come il Ryzen 3 3200G. Questa novità molto economica ti costerà poco più di un centinaio di euro, garantendoti però un’esperienza di gioco in Full-HD davvero speciale. AMD Ryzen 3 3200G arriva ad avere un clock a 3,5 GHz, ed è un quad core con 4 threads, altamente tecnologico e all’avanguardia. Un comodo dissipatore presente nella scatola del Ryzen ti permetterà di mantenere sempre freddo il processore, toccando valori di appena 65w di TDP. Puoi continuare l’assemblaggio del tuo PC da gaming restando all’interno del tetto dei 500 euro ricorrendo alla scheda grafica Sapphire RX 580. Il prezzo medio di questa scheda si aggira intorno ai 150 euro, facendo di questo modello uno dei più economici sul mercato. Presenta entrate fino a 3 monitor (HDMI, VGA, DVID), ha sei porte USB, 4 3.1, e 2 2.0, oltre alle entrate Ethernet. Le altre componenti di cui avrai bisogno possono essere una scheda madre Gigabyte B450M DS3H di circa 75 euro, una RAM Kingston HyperX Fury da 8GB venduta normalmente a 50 euro all’incirca, una SSD sempre Kingston SSD A400 da 55 euro e un alimentatore EVGA450 BT venduto normalmente allo stesso prezzo.

La configurazione Intel per PC gaming

La grande alternativa ad AMD è senza alcun dubbio rappresentata da Intel, che ti garantisce anch’esso un’esperienza di gioco perfetta in Full-HD. Se opti per il processore Intel Core i3-9100F avrai fatto sicuramente centro, e sarai anche riuscito ad accaparrarti un modello davvero molto conveniente. Si tratta infatti di un processore per PC desktop quad core che ha appena un anno di vita. Può raggiungere una velocità di clock fino a 3.6GHz, e dispone di quattro core thread. La sua micro architettura di nuova generazione ha subito un importante sviluppo negli ultimi mesi, rendendo questo processore compatibile con diverse schede madri con socket LGA1151, tra cui la consigliata ASUS TUF GAMING B460-PLUS. Questa scheda è stata espressamente studiata e creata per rendere il gaming più diretto ed intuitivo, anche per nuovi giocatori ancora alle prime armi. Attraverso un’unica semplice dashboard potrai comodamente controllare e gestire tutte le impostazioni di sistema. Tutto questo è ottenuto grazie all’innovativo software Armory Crate. Molto apprezzata dai tanti utenti che hanno già scelto questa configurazione per il loro PC da gaming è la fantastica funzione Turbo LAN con moderna tecnologia cFosSpeed. Questa nuova risorsa ti permetterà di ridurre drasticamente il ritardo di rete, riconfigurando la priorità dell’applicazione in modo rapido e facilitato.

Assemblare un PC da gaming con 500 euro è dunque assolutamente fattibile, e oltre a farti risparmiare, ti offrirà comunque la concreta e continuativa possibilità di un’esperienza di gioco davvero unica. Sarai infatti in grado di giocare in Full-HD o in 2K a praticamente tutti i nuovi giochi presenti sul mercato.