08/12/2022
Recensioni dei clienti: perchè contano per un'azienda

Recensioni dei clienti: perchè contano per un’azienda

Può sorprendere quanto le recensioni dei clienti siano importanti per un’azienda di qualsiasi tipo. Al giorno d’oggi, infatti, la visibilità online di un’impresa è fondamentale perché questa abbia successo, qualunque sia il suo settore. Sorprendentemente, le opinioni dei consumatori possono condurre una ditta al successo più di tante operazioni di marketing. Vediamo perché allora le recensioni dei clienti contano per un’azienda.

Visibilità dalle recensioni, la migliore operazione di marketing

Le valutazioni dei clienti aumentano la possibilità di essere riconosciuti da Google e gli altri motori di ricerca come operatori legittimi ed affidabili, in quanto qualcuno avrà deciso di raccontare la propria esperienza personale con una data impresa, confermando la sua effettiva esistenza e il suo funzionamento.

Le opinioni dei clienti possono permettere alle aziende di acquisire sempre maggiore visibilità. Questo vuol dire che i motori di ricerca cominceranno ad associare il nome di una determinata azienda e il suo sito ufficiale ad una serie di testi originali e con una scrittura spontanea, ovvero quelle frasi che più gli piacciono. 

Le opinioni, ottimo modo per pubblicizzare il sito ufficiale

Se, poi, tra i propri obiettivi vi è quello di essere conosciuti sui propri canali ufficiali, sicuramente i feedback online possono esserci di aiuto. Curare le pagine sui siti dedicati alle recensioni, infatti, può permetterci di inserire informazioni come quelle per essere contattati via email, telefono o WhatsApp. Ma non solo: anche il sito ufficiale può essere linkato, in modo tale da favorire l’accesso dei futuri clienti sui propri canali. Lì, infatti, si possono fornire ulteriori informazioni su prodotti, servizi e contatti, ma si può anche trovare il proprio e-commerce, che probabilmente si vuole favorire rispetto ad altri canali terzi a cui ci si appoggia.

L’utilità delle opinioni dei consumatori

Una recensione di un cliente è prima di tutto un’esperienza umana. Per questo motivo bisognerebbe anzitutto empatizzare con la persona che ha commentato il frutto del nostro lavoro, cercando di capire perché il giudizio è stato positivo o negativo e come questo può influenzarci. Un ottimo modo per rimediare ad una recensione molto negativa è offrire assistenza a chi l’ha scritta. Spesso, infatti, i problemi sono risolvibili in modo semplice. L’assistenza clienti, d’altronde, serve anche a questo.

Cercare inoltre di creare un clima tale per cui le persone si sentono a proprio agio ad esprimere i loro commenti direttamente, senza reagire male se si sono trovate a disagio per un motivo, può essere ulteriormente utile. Può succedere a tutti di sbagliare, ma essere dei professionisti vuol dire anche saper accettare i propri errori e migliorarsi a partire da essi!

Come chiedere a un cliente di scrivere una recensione

Ci sono diversi modi per chiedere ai propri clienti di scrivere una recensione. Anzitutto bisogna rendere chiaro quale sia il posto che preferiamo per riceverla, che si tratti del nostro sito oppure di un aggregatore di opinioni online e così via. Questo può essere favorito dalla presenza di sticker nella nostra sede, ma anche di banner sulle nostre pagine.

Se possediamo una sede fisica, poi, possiamo regalare gadget che contengano una call to action del tipo “Come ti sei trovato? Raccontalo su X sito”, oppure inserire dei tablet in cui chiunque passi possa esprimere il proprio grado di soddisfazione attraverso una faccina.

Dopo ogni ordine possiamo ricordare di raccontare la propria esperienza con un’email di ringraziamento, magari fornendo uno sconto sul prossimo ordine in caso si decidesse di raccontare la propria esperienza d’acquisto.

Alcuni metodi per richiedere recensioni, come ad esempio i sondaggi mandati via email, possono essere comodi. L’importante è non renderli scomodi: se è già un’ottima idea integrare un box per esprimere il proprio feedback nel corpo di un messaggio, meglio evitare rendere il sondaggio troppo lungo. Il tempo dei clienti è il più grande investimento che loro possano decidere di fare nella nostra impresa: meglio non sprecarlo, a rischio di perdere la loro fiducia.